Segnala su Facebook
Condividi su Facebook
Segnala su Twitter

Google Più Uno
Home Salottino Letterario

Salottino Letterario

Tutti gli Autori



In quell'Incanto - poesia di Aldo Gasparotto

 

In quell'incanto

di Aldo Gasparotto

 

Tu sei il mio "nucleo"
in quelle notti d'amore
"a che si pensava?"
"dove eravamo?"

Attimi che ardono come lava
dentro...
pulsano ticchettio
da bomba a orologeria
esplodendo dal petto.

Leggi tutto...
 
Ladro di Paturnie - di Cristiana Grassi

 

Ladro di Paturnie

di Cristiana Grassi

 

“Sapete quei giorni in cui vi prendono le paturnie?”
“Cioè, la melanconia?”
“No.” disse lentamente. “La melanconia viene perché si diventa grassi, o perché piove da troppo.
Si è tristi, ecco tutto. Ma le paturnie sono orribili. Si ha paura, si suda maledettamente, ma non
si sa di che cosa si ha paura. Si sa che sta per capitarci qualcosa di brutto, ma non si sa che
cosa. Avete mai provato nulla di simile?”
dal testo e film omonimo “Colazione da Tiffany” di Truman Capote

Scosta i capelli dalla fronte.
La sigaretta brucia tra le dita.
Trema tutto il corpo.
E non solo per il freddo penetrante.
É una maledettissima notte di fine novembre quando cerca di guardarlo negli occhi.
Ma quali iridi.
Alcuno sguardo.
Solo immagini proiettate attraverso pensieri confusi.
Avverte il calore della sua buona mano sulla spalla.
Come ogni giorno.
Ogni ora.
Ogni istante.
La non presenza le pesa come un macigno sull’anima.

Leggi tutto...
 
Finta realtà - poesia di Elisabetta Mattioli

 

Finta realtà

di Elisabetta Mattioli

 

Spirito bizzarro
un sorriso lontano
piegato e mai spezzato
ha percorso la sua strada
in mezzo al vento
caldo, freddo, intrigante
avvolgendo i tuoi sensi
stringendo le mani
assaporando ogni frutto
legato alla terra
e rendendoti protagonista
di una nuova commedia
appena iniziata
che mai sarà dimenticata

Leggi tutto...
 
Immagine affogata - poesia di Elisabetta Mattioli

 

Immagine affogata

di Elisabetta Mattioli

 

Quella sedia azzurra
piccola
sterile
colorata
semplice
ma
comoda
in una calda estate
immersa nel sole
accolse
le mie stanche membra
e i miei occhi
si immersero
nel cielo azzurro
fondendosi
in un'unica immagine
con il mare
affogando
quel piccolo volto
rimasto in me
per milioni di ore
ma sciolto
in un attimo

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 Succ. > Fine >>

Pagina 13 di 18

Accedendo all'area
riservata è possibile
inserire un evento
in calendario.
Accedi

Chi è online
 30 visitatori online