Segnala su Facebook
Condividi su Facebook
Segnala su Twitter

Google Più Uno
Home I Consigli del Vetrinista L'Arte in Vetrina
L'Arte in Vetrina | Stampa |  E-mail

 

L'utilitá di questo articolo non é solo ricordare i diversi parametri e scopi da tener in conto al momento di realizzare una vetrina, perché probabilmente li saprete già. Sicuramente bisogna evidenziare che é importantissimo creare un giusto equilibrio fra lo scopo commerciale, per il quale la vetrina del negozio é uno strumento prettamente promozionale dei propri prodotti, e lo scopo artistico che intende la vetrina come un elemento puramente estetico per risaltare la qualità e la 'bellezza' degli stessi.

La differenza fra i due scopi é evidente, giacché nel primo prevale l'aspetto della vendita e del guadagno tipici dei negozi con alta frequentazione e con prezzi accessibili, dove quindi si tende a sacrificare l'estetica al fine di mostrare il maggior numero possibile di prodotti. Nel secondo caso, per decorare una vetrina con scopo artistico, ci sarà sicuramente un presupposto finanziario maggiore e la finalità sarà di evidenziare la qualità e la fama di una certa marca, quindi non sarà necessario esporre una vasta gamma di prodotti, ma solo colpire e impressionare il passante con la propria unicità e originalità.

Come norma generale i due scopi sopraccitati dovrebbero coesistere in una stessa vetrina, per creare quell'equilibrio essenziale per una buona vendita e 'fedeltà' da parte del cliente. Ma al giorno d'oggi l'aspetto artistico é stato dimenticato da quasi tutti i proprietari dei negozi, guidati da una necessità impellente di aumentare le proprie vendite; quindi sorge spontanea la domanda se la causa di questo disequilibrio sia l'attuale crisi economica, ma questa supposizione sarebbe motivo di discussione e quindi la lasceremo per un'altra occasione. Per il momento é bene parlare di 'crisi creativa', visto che in generale non c'é grande differenza fra le vetrine dei vari negozi, dove regna la banalità e il 'già visto'. Tutto ciò é ancora più accentuato quando osserviamo vetrine nelle quali, oltre a non esistere nessun 'tocco personale' nella loro composizione, si segue un 'modello standardizzato' e si 'carica' l'osservatore con capi del colore di moda attuale senza alcuna voglia o intenzione di proporre e cercar di affermare il proprio punto di vista e la propria visione della moda.

Sottolineo che anche la decorazione di una vetrina é una forma d'arte e che il vetrinista deve quindi essere per prima cosa un artista, per questo vorrei farvi riflettere paragonando il vetrinista ad un musicista o ad un pittore: cosa succederebbe se venisse loro imposto uno schema predefinito e non potessero esprimere i propri sentimenti e il proprio 'io'?

L'arte é per prima cosa libertà e la libertà é rischio.

Chi non é pronto a rischiare non può affermare di essere un artista e neanche di essere libero veramente.

Tornando quindi al vetrinista, bisogna lasciargli carta bianca, permettergli di esprimere la propria concezione e visione della moda e della decorazione, suggerendogli solo il concetto generale che si vuole esprimere in quel momento.

Vale quindi la pena contattare un vetrinista professionale, visto che la vetrina ha un'enorme forza attrattiva; basti pensare che in una città media di 100000/150000 abitanti possono passare, in un giorno feriale, circa 18500 persone, quindi ci si rende conto che l'effettività della vetrina in relazione al suo costo di realizzazione é altissima.

Quindi dirigo un appello ai proprietari dei negozi: affidatevi ad un decoratore professionale che possa rendere la vostra vetrina un 'pezzo unico' grazie all'originalità, creatività, e a piccole genialità che inevitabilmente distingueranno il vostro negozio dalla 'massa' attraendo l'attenzione e accendendo il desiderio di molti possibili nuovi acquirenti.

Ricordatevi inoltre che, in molte occasioni, basta cambiare una sola parola per dar un nuovo significato ad un'intera frase.
Buona fortuna.


Autore: Maria Sara Sicignano - Vetrinista e Consulente d'Immagine

 

[ scheda autore ]

Ricerca personalizzata

 

 

Accedendo all'area
riservata è possibile
inserire un evento
in calendario.
Accedi

Chi è online
 95 visitatori online