Segnala su Facebook
Condividi su Facebook
Segnala su Twitter

Google Più Uno
Home Gabriele Lattanzio


Note - poesia di Gabriele Lattanzio

 

Note

di Gabriele Lattanzio

 

Note portate via dal vento,
come segni del tempo nel mio cuore vi sento,
ispirazione infinita fate parte della mia vita,
dedizione vissuta per potervi studiare,
da una partitura vi posso interpretare,
solo dal ricordo non potete scappare,
sempre con passione vi voglio suonare.

Leggi tutto...
 
Mattino - poesia di Gabriele Lattanzio

 

Mattino

di Gabriele Lattanzio

 

Interrompe la quiete della notte,
sveglia con i rumori della routine quotidiana
filtrando con la sua luce nella stanza
non sempre porta il buon umore.
Vergine di un nuovo giorno allontana il vissuto precedente
dipeso dall'impegno quotidiano rimpiange il cessato sonno.

Leggi tutto...
 
Dove ci siamo incontrati? - poesia di Gabriele Lattanzio

 

Dove ci siamo incontrati?

di Gabriele Lattanzio

 

Eccoci sempre stati,
c'eravamo ancor prima di esserci,
eravamo dentro la parola amare,
dovevamo solo maturare il fatto che un giorno, da sentimento ci saremo realizzati,
concretizzati dentro una parola,
ed eccoci ora!!!
Chiamateci pure due semplici innamorati,
pensiate pure che ci siamo semplicemente trovati,
ma in realtà ci siamo sempre stati,
aspettavamo solo di essere vissuti.

Leggi tutto...
 
Cosa aspettarmi da te... - poesia di Gabriele Lattanzio

 

Cosa aspettarmi da te...

di Gabriele Lattanzio

 

Tu sei bella, sei perfetta,
pur interpretata male
sei l'emozione che mi soppravale,
con il tuo swing
sei anche sensuale,
ti sai fare conquistare.
Sei il mio sogno nel cassetto,
che da sempre alludo e aspetto
ma...
Cosa aspettarmi da te?
Tu sei solo arte, a parte il resto.

Leggi tutto...
 


Accedendo all'area
riservata è possibile
inserire un evento
in calendario.
Accedi

Chi è online
 94 visitatori online