Segnala su Facebook
Condividi su Facebook
Segnala su Twitter

Google Più Uno
Home Cristiana Grassi Cristiana Grassi
Cristiana Grassi

 

Da qui vedo tutto.
Anche gli angeli.
Non sono triste, sono solo pensierosa.
Ma mi sento qualcosa alla gola che non sale né scende...uuuuffffff....
Ma perché è così difficile.
Quando sono sotto al tavolo a disegnare, e inventare le storie lo sento dire dai grandi.
"E' difficile qui ....è impossibile là ...non ce la potrò mai fare....non ce la farai...."
Ma loro sono stati bambini?
Hanno giocato e hanno aspettato il sole.
Io mi sono rifugiata qui perché sono vestita di paroloni eppure mi piacciono così tanto le mie scarpette rosse.
Mi sembra di camminare senza toccare la strada.
Io vedo solo il sole, perché anche loro non lo vedono come me?
Mi mangio le unghie perché penso meglio.
E quando sarò grande scriverò di questo.
E vorrei saper sciogliere questa pallina che mi sento nella gola e un po' trema.
Perché ho paura di diventare come loro.
Senza sorriso.
Uuuufffffff.....

Eppure è tanto bello questo silenzio, il mio dito dall'unghietta massacrata...che sanguina non mi spaventa neanche.
Io da grande vorrò essere come adesso: le unghie rosicchiate, delicata e un po' imbronciata dopo mille sorrisi, voglio un carattere diverso e sogno un abbraccio alle spalle per darmi sicurezza.

Ufffff la mamma mi sta chiamando...vado!


Cristiana Grassi

profilo Twitter: @CrissyGrassi

altre opere di Cristiana Grassi su VsW

 

[ salottino letterario ]

Ricerca personalizzata
 

Accedendo all'area
riservata è possibile
inserire un evento
in calendario.
Accedi

Chi è online
 78 visitatori online