Segnala su Facebook
Condividi su Facebook
Segnala su Twitter

Google Più Uno
Top 100 Joomla
Home I Consigli del Vetrinista

I Consigli del Vetrinista

 

Spazio dedicato a vetrinistica e visual merchandising. Consigli per allestire e valorizzare al meglio vetrine e punti vendita. Tanti suggerimenti su come allestire una vetrina e gli spazi interni del vostro negozio.

 



Piccoli Negozi Stampa E-mail

 

“Il valore aggiunto dei piccoli negozi privati”

 

Come può un piccolo negozio privato competere? Con la sua “unicità”.

 

Questo articolo vuole essere d’aiuto ai titolari di piccoli negozi, i quali oggi si trovano a lottare contro le grandi catene, le quali hanno il grande vantaggio di poter suddividere le spese su centinaia di punti vendita. Esse investono in un solo progetto pubblicitario, in un solo progetto d’arredo, in un solo logo etc. e poi riproducono la medesima cosa su centinaia di punti vendita, ripartendo così i costi. Esse inoltre possono richiedere ordini veramente alti, ottenendo sconti che un privato non potrebbe ricevere e mantenendo così i prezzi più bassi.

Come può un piccolo negozio privato competere? Con la sua “unicità”.

Leggi tutto...
 
Shopping Experience Stampa E-mail

 

L’uomo è alla continua ricerca del piacere e quindi è portato a ritornare in luoghi che gli hanno fatto provare sensazioni positive. Sorge spontaneo chiedersi, quindi, quali siano i punti fondamentali per rendere un’esperienza nel nostro negozio estremamente positiva.

 

Prima di passare al seguente articolo Vi consiglio di leggere quello intitolato “Visual Merchandising”.

Siamo giunti al 2010, epoca in cui (evitando di aprire un capitolo d’eccezione sui Paesi del Terzo Mondo) i bisogni primari dell’uomo sono soddisfatti.

La maggior parte delle nostre uscite monetarie se ne va in beni non strettamente necessari alla nostra sopravvivenza (ricariche dei cellulari, caffè al bar, trucchi, parrucchiere, abiti…).e la maggior parte delle attività commerciali vende beni o servizi di questa categoria.

La “Shopping Experience” (traducibile in esperienza d’acquisto) nasce da studi psicologici e si basa sul presupposto che l’uomo è alla continua ricerca del piacere e quindi è portato a ritornare in luoghi che gli hanno fatto provare sensazioni positive.

A questo punto sorge spontaneo chiedersi quali siano i punti fondamentali per rendere un’esperienza nel nostro negozio estremamente positiva.

Leggi tutto...
 
Visual Merchandising Stampa E-mail

 

Una volta creata una vetrina che attiri l’attenzione e che invogli il cliente ad entrare, dobbiamo far si che anche l’interno del nostro negozio continui a mantener viva la curiosità e la voglia di guardare.

 

Spero troverete utile questo articolo riportante alcuni consigli inerenti l’interno del Vostro punto vendita. Cercherò di spiegare in termini semplici ed efficaci una serie di concetti fondamentali per una gestione moderna e funzionale della Vostra attività dal punto di vista del Visual Merchandising.

Ormai tutti conosciamo la professione del vetrinista, ma molti ancora non sanno chi sia il visual merchandiser (visual merchandiser è il professionista, visual merchandising l’attività).

Il visual merchandiser è l’evoluzione della professione del vetrinista (spesso un vetrinista è anche visual merchandiser) ed opera non solo sullo spazio in vetrina ma anche sull’interno del negozio. Egli deve avere conoscenze in vari settori: illuminotecnica, marketing, psicologia,… e nelle grandi catene collabora con molteplici uffici (stile, marketing, comunicazione…).

Leggi tutto...
 
La Pittura e la Luce Stampa E-mail

     LA PITTURA IN VETRINA E LA LUCE.

Attraverso l’allestimento di una vetrina, si crea un mezzo di comunicazione con il potenziale cliente.

Il vetrinista è un esperto: la sua è una figura professionale che non si limita solamente a creare una bella immagine per rendere vendibile un prodotto; si tratta di un artista dell’immagine e della comunicazione. Un venditore che non si affida all’esperienza di un vero e proprio esperto del settore, ottiene un certo tipo di approccio con il cliente, limitato nei risultati.

Questo non significa che un venditore non sia in grado di pubblicizzare il suo prodotto; solamente che forse non si rende conto appieno di tutte le dinamiche che stanno alla base del gusto e dell’esigenza del cliente, il quale non vuole solo comprare un articolo, ma anche essere attirato visivamente da ciò che compra. E’ un dato di fatto quindi che chi non si affida ad un esperto dell’immagine visiva, presenta la merce in modo meno “appetibile”, meno “interessante”agli occhi di un vasto pubblico, catturando così l’interesse di una fascia limitata di utenza.

Affidarsi ad un vero e proprio artista dell’immagine, permette di ampliare la sfera di comunicazione visiva e quindi incrementare l’interesse di un maggior numero di clienti potenziali.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 6

Accedendo all'area
riservata è possibile
inserire un evento
in calendario.
Accedi

Chi è online
 93 visitatori online